Prevenzione

Riguarda tutti i mezzi e i metodi conosciuti per combattere ed evitare le più comuni malattie della bocca: la CARIE e la MALATTIA PARODONTALE.

Insieme alla nostra igienista sarete aiutati in modo professionale a seguire quelle norme elementari che ciascuno può mettere in pratica con successo anche a livello domestico, purchè disponga di costanza e buona volontà nel partecipare ai controlli periodici. La nostra segreteria invierà una lettera di richiamo secondo un piano di scadenze prestabilito e personalizzato.

 

BASI FONDAMENTALI DELLA NOSTRA PREVENZIONE:

 

1.      IGIENE ALIMENTARE

2.      IGIENE DOMICILIARE

3.      IGIENE IN STUDIO

4.      CONTROLLI PERIODICI

1.  E’ la fetta di prevenzione più importante, stiamo studiando e applicando ai nostri pazienti linee guida per una corretta alimentazione. Mai come in questo caso la celebre frase “..siamo quello che mangiamo..” riassume l’importanza dell’alimentazione per avvicinarci ad una qualità di vita migliore rispetto a quello che crediamo di avere. Effettuiamo un’attenta visita della cavità orale, sia esplorando i margini gengivali e i denti, che attraverso l’osservazione della lingua rivelatrice della condizione della salute generale della persona.

 

 

Paziente sano

A.Paziente sano

Paziente con problemi intestinali

B. Piccolo paziente con disturbi intestinali

 

 

 

 

 

 

 

Un’infiammazione e/o una modifica della mucosa della bocca non è altro che la manifestazione di un problema che nasce principalmente dall’ apparato digerente. Quando il paziente presenta un qualsiasi disturbo legato a disturbi intestinali, carenze vitaminiche o eccesso di acidità nell’organismo, siamo pronti a fornire tutti i supporti e le soluzioni per migliorare il problema: integratori vitaminici, fermenti e una dieta equilibrata seguiti per 3,4  settimane riescono con l’aiuto del paziente diligente a ritrovare la salute del cavo orale e non solo.

2.      Non c’è detartrasi, levigatura radicolare, dieta, fermenti ecc. ecc. che possa aiutare se il paziente non si aiuta nel percorso di miglioramento della sua salute orale. L’ igiene domiciliare è tutto e niente; è tutto se viene eseguita con criterio, nella scelta dello spazzolino, dell’ausilio interdentale, del dentifricio e di tutte le manovre corrette per ottenere una pulizia dei denti scrupolosa e proficua. Si rivela inutile invece una pulizia effettuata con uno spazzolino vecchio o inadatto alla propria bocca; tralasciare credendo inutile la pulizia degli spazi interdentali; avere fretta, credendo che basti la freschezza del dentifricio a testimonianza di una corretta igiene orale.

spazzolamentomodellouso filo

      

3.    Veniamo al bello! Sì, perché prenderci cura correttamente  di Voi è la cosa che ci fa tornare a casa soddisfatti, sapendo di averVi dedicato tutti noi stessi. La prima visita viene effettuata dal Dott. Bonfrate; in base al risultato di questa, vengono fissati gli appuntamenti con le igieniste. Per alcuni pazienti potrebbe bastare un unico incontro, sufficiente on dovessero esserci particolari problemi, oppure pianificare più incontri, ritenuti necessari  a causa di problemi parodontali, cioè dell’ apparato di sostegno dei denti, il quale se non viene mantenuto sano e forte potrebbero causare la caduta dei denti stessi.

 

dentura sana

Parodonto sano

parodontopatia

Parodontopatia

                                                                                                                             


 

 

 

 

Cosa succede durante gli appuntamenti con l’igienista? Alcuni ritengono che questi incontri siano inutili, specie se si sono rivolti al dentista per il classico “mal di denti”. Se si prova ad immaginare ad una stanza completamente sporca e maleodorante, avrebbe senso intervenire su una sedia che vorreste riparare? Ci si ritroverebbe con una sedia rimessa a nuovo in un ambiente dove tutto è logoro; nel giro di poco tempo anche la sedia rimessa in sesto potrebbe riavere i problemi legati all’ ambiente che la circonda. Quindi durante gli incontri con l’igienista verranno insegnate le corrette manovre per la pulizia quotidiana a casa, consigliati tutti gli ausili di cui si avrà bisogno e indirizzati verso una alimentazione più sana. Successivamente si potrà procedere alla rimozione del tartaro e dei depositi molli, operazione eseguita tramite un ablatore ad ultrasuoni e strumenti manuali chiamati “curettes”.

curettes

Curettes

ablatore

Ablatore

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante questa fase ci potrebbe essere fuoriuscita di sangue del tutto normale perché è la risposta immunitaria del nostro organismo all’ attacco dei batteri che hanno colonizzato all’interno della bocca. Si procederà quindi alla lucidatura dei denti che serve ad eliminare eventuali macchie dovute a nicotina, alimentazione, batteri cromogeni ecc. e a rendere la superficie dei denti liscia in modo che la placca non aderisca immediatamente ad essi.

micromotore per lucudatura

Micromotore per lucidatura

coppette per lucidatura

Coppette in silicone per lucidatura

 

 

 

 

 

 

4.   Al fine di mantenere i risultati raggiunti e di non ricadere nella trappola della pigrizia e trascuratezza, al termine dei lavori verrà fissato un appuntamento per il controllo periodico dello stato del cavo orale. Questi  sono gratuiti e servono al paziente per fugare eventuali dubbi sorti.

 

Lo studio Bonfrate non vede la bocca del paziente come un’entità fine a se stessa, ma si occupa del paziente nella sua interezza. Vi aspettiamo.